Uccide il pedofilo che abus˛ di lei. Il giudice la grazia e le paga il processo

Rated: , 0 Comments
Total hits: 51
Posted on: 04/21/16
Giudice paga le spese processuali ed evita il carcere ad una ragazzina di 15 anni che ha ucciso il pedofilo che l'ha violentata quando era piccola.Una storia incredibile quella raccontata da Metro.Uk. Una ragazzina, ormai 15enne, era stata violentata all'etÓ di otto anni. Il pedofilo, all'epoca dei fatti, era stato graziato dai giudici inglesi che gli avevano dato soltanto 6 anni di carcere e poi, come se nulla fosse accaduto, l'avevano rimesso in libertÓ. L'adolescente, una volta scoperto che il suo aguzzino era tornato in cittÓ, si Ŕ presentata a casa sua per vendicarsi. Non appena l'uomo le ha aperto la porta, gli ha infilato un coltello nella pancia dicendogli: "Ho intenzione di ucciderti".L'uomo era a terra sofferente quando gli Ŕ stato dato il colpo di grazia: la ragazza gli ha tagliato la gola. Il giudice Jonathan Durham Hall ha dovuto esaminare il caso, ma reputando che la giustizia inglese fosse stata troppo tenera con il pedofilo dandogli soltanto 6 anni di carcere, ha deciso di andare incontro alla giovane. Infatti, il giudice Hall ha evitato di mandare in galera la ragazza e ha esclamato: "Sarebbe una disgrazia imperdonabile mandare una sopravvissuta come te in prigione".L'uomo ha condannato l'adolescente a due anni in un centro di riabilitzione per minori e per graziarla ulteriormente le ha pagato tutte le spese processuali.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Login


Username:
Password:

forgotten password?